Design

Contenuto:

Other Languages:

Massimizzazione del Valore

Il concetto di valore può essere espresso come il rapporto tra i costi necessari ed i benefici ottenuti. Esso dipende per lo più dal corretto ottenimento degli aspetti considerati in precedenza, in virtù della scelta riguardo a quali sono fondamentali al raggiungimento della soluzione ottimale per una data applicazione. Gli approcci formali come la “Tipologia di Cedimento” e l’“Analisi degli Effetti” possono essere utili nell’identificare appunto la soluzione ottima.

Nel convertire un pezzo alla pressofusione in lega di zinco, a partire da differenti processi di fabbricazione, si dovrebbe considerare il potenziale miglioramento ottenibile con l’accoppiamento dei pezzi. Può sembrare un punto ovvio, ma a volte viene tralasciato, perdendo così la possibilità di ottenere un solido valore aggiuntivo.

Ad esempio anche se è possibile realizzare un pezzo con un singolo getto, si può fare un’eccezione dividendolo in due impronte. Questa logica può essere sfruttata per permettere la fusione di getti in forma finita, sostituendo quindi un’operazione di lavorazione meccanica con una d’assemblaggio, oppure per evitare una sezione spessa, abbassando così il costo del materiale ed aumentando il tasso di produzione.

In generale il progettista dovrebbe prestare attenzione riguardo al fatto che si possono aggiungere al getto diverse caratteristiche particolari, ognuna delle quali può conferire al prodotto un maggiore interesse oppure facilitare le operazioni secondarie e d’assemblaggio. Se le parti dello stampo richieste dalla geometria base del pezzo possono facilmente realizzare queste caratteristiche, il costo aggiuntivo risultante può essere minimo.

Riferimento 2

Check List per l’Analisi Valutativa

Un design, prima di essere completato, dovrebbe essere verificato secondo questa lista.

Per qualsiasi dubbio è opportuno consultare un pressofonditore qualificato.

Funzione:

Si possono includere più funzioni riprogettando il pezzo?

Specificazione del Materiale:

Si sta impiegando il materiale in grado di realizzare il pezzo al costo minore?

Contenuto di Materiale:

E’ possibile ridurre lo spessore delle sezioni?

Il pezzo è giudicato sovradimensionato in base ai calcoli od ai test fisici se paragonato ai componenti cui è associato od ai prodotti della concorrenza?

Scarti:

>E’ possibile ridurre lo spreco di materiale rivedendo le metodologie di fabbricazione?

Tolleranze:

Le tolleranze richieste sono tutte strettamente necessarie? Tolleranze più ampie potrebbero rendere il pezzo più economico?

Processo di Fabbricazione:

E’possibile ridurre i costi attraverso una dimensione maggiore del lotto?

E’ possibile ridurre le lavorazioni meccaniche eseguendo piccole modifiche di progettazione?

Finitura Superficiale:

I requisiti di finitura espressi sono essenziali?

Possono essere impiegati dei metodi alternativi per l’applicazione della finitura?

Il design è ottimizzato per l’operazione di finitura proposta?

Costi di Lavorazione Diretti:

Le operazioni manuali possono essere eliminate o ridotte variando la progettazione o la metodologia oppure migliorando la pianificazione?

Le operazioni d’assemblaggio possono essere ridotte o semplificate?

Riferimento 19

Learn the latest about Zinc. Sign Up.

  • This field is for validation purposes and should be left unchanged.