Assemblaggio e Giunzioni

Contenuto:

Other Languages:

Saldatura

La saldatura a gas è poco pratica come tecnica produttiva, mentre quella ad arco con i pressocolati in lega di zinco è pressoché impossibile.

La saldatura a punti e quella per attrito sono possibili, anche se non sono comunemente utilizzate nonostante i test abbiano mostrato che la prima è assolutamente pratica ed affidabile mentre la seconda è un processo potenzialmente attuabile.

Saldatura (a Punti) a Resistenza

Le leghe di zinco sono molto adatte per la saldatura a punti: offrono la possibilità d’utilizzare sia punte piane che in rilievo e d’impiegare l’attrezzatura standard da saldatura. Considerando il basso punto di fusione di queste leghe e gli intervalli di temperatura ristretti, sono necessari dei tempi di saldatura molto bassi, variabili da 2 a 9 stadi. Prima della saldatura a punti non è richiesta alcuna preparazione della superficie. Le proprietà meccaniche della saldatura sono molto vicine a quelle del metallo base; la saldatura a resistenza è quindi potenzialmente un buon metodo per l’assemblaggio dei pressocolati in lega di zinco.

Saldatura per Attrito

Il processo di saldatura per attrito è illustrato nelle immagini sottostanti. Gli esperimenti con i pressocolati di zinco dimostrano che tra due getti è possibile ottenere delle saldature per attrito resistenti.

Per ulteriori informazioni si rimanda ad Assemblage

ima09

Learn the latest about Zinc. Sign Up.

  • This field is for validation purposes and should be left unchanged.