Lavorazioni Meccaniche

Contenuto:

Other Languages:

Calibratura del Diametro (Ballizing)

Il “ballizing” è un processo comunemente usato per rimuovere la leggera conicità dei fori passanti nei pressocolati e migliorarne la tolleranza. Una sfera di carburo di tungsteno, estremamente liscia, è forzata attraverso tutto il percorso del foro: non si ha alcuna rimozione di materiale, dando così il vantaggio dell’assenza di sfridi. Quando lo spessore della sezione attorno al foro non varia in modo eccessivo, il diametro ottenuto è uniforme almeno come se fosse prodotto da un’operazione d’alesatura, ma con una finitura superficiale migliore ed un costo decisamente inferiore. Questa tecnica, comunque, non può migliorare la rettilineità o l’allineamento dei fori, caratteristiche ottenibili invece con un’operazione di alesatura.

E’ importante sottolineare che il diametro del foro prodotto è leggermente inferiore rispetto a quello della sfera. Il diametro esatto della sfera richiesto per ottenere il foro previsto dipende, in qualche misura, dal design del pezzo ed è perciò determinato sperimentalmente. In seguito alla calibratura il materiale circostante al foro è sottoposto ad uno stato di sforzo di compressione ed il diametro tende lentamente a restringersi. L’entità e la velocità del restringimento dipendono da diversi fattori, ma di solito non costituiscono un problema, a meno che la dimensione massima del pezzo accoppiato non sia troppo prossima al diametro minimo del foro.

Riferimento 2

Learn the latest about Zinc. Sign Up.

  • This field is for validation purposes and should be left unchanged.